Laser terapia

terapija laserom

Il laser e la tecnologia laser nei giorni d’oggi vengono usati nelle numerose indicazioni in medicina. La loro applicazione nell’odontoiatria, a causa delle caratteristiche, della semplicità di funzionamento e del trattamento indolore, è particolarmente importante nel lavoro con i bambini e con i pazienti che hanno paura degli interventi odontoiatrici, ma si usa anche nella quotidiana  prassi odontoiatrica. Ha un effetto molto efficace sia sui tessuti molli che su quei duri della cavità orale. L’effetto del laser sui tessuti molli assicura una meno invasiva “chirurgia senza sangue”, un minimo di complicazioni postoperatorie e un intervento senza dolore. Le indicazioni chirurgiche per l’applicazione del laser sui tessuti molli sono numerose: gengivectomia, rimozione dei frenuli, incisione e drenaggio di ascessi, chiusura delle fistole, scopertura di impianti, trattamento di peri-implantite…

L’applicazione del laser nei giorni d’oggi è la parte indispensabile della terapia di successo delle malattie parodontali perché ha l’effetto antiinfiammatorio e antibatterico. Con la distruzione dei batteri nelle gengive infiammate avviene la guarigione della gengivite e il rallentamento della parodontopatia, come la più frequente malattia della cavità orale dell’uomo moderno. Nella terapia endodontica si usa per la sterilizzazione del canale della radice ripulita e lavorata e per la terapia delle lesioni periapicali in combinazione con il calcio-idrossido. Le altre applicazioni del laser sono numerose: trattamento di afte, cheilite, erpes labialis, leucoplachia e dentina ipersensitiva, sbiancamento di denti…

L’applicazione di questa tecnologia ha notevolmente migliorato la prassi odontoiatrica e le sue possibilità fino ad ora sono illimitate. Per una sicura applicazione del laser è necessaria la formazione del personale riguardante le apparecchiature laser e l’applicazione delle misure di sicurezza e di protezione per i pazienti e per il personale.